Condividi

22/09/2014

State seguendo bene le prescrizioni mediche?

Occhio che da domani i farmaci potrebbero fare direttamente la “spia” al vostro medico curante.


Sembra incredibile, ma sono moltissime le persone che assumono farmaci in modo errato. Le cause possono essere molteplici, ma la soluzione, a breve, potrebbe arrivare. Si tratta di un sensore ingeribile (grande come un granello di sabbia), incluso in ogni pillola, che, una volta ingerito (si attiva dalla reazione con gli acidi gastrici) trasmette un segnale radio di identificazione ad un cerotto indossato dal paziente, contenente un chip. Il chip, a sua volta trasmette via bluetooth le informazioni al medico (via smartphone) che può, così, avere tutte le informazioni relative all’assunzione dei medicinali e analizzare al meglio l’efficacia della terapia.

Fonti: www.oracle.com/us/corporate/press/1941306

www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2013-08-12/vostro-stomaco-135549.shtml?uuid=AbIg7aMI

Milano 2014, Doc Generici srl Via Turati, 40 - 20121 Milano, OneVision - Via Col di Lana, 5 - 22100 Como
OneVision - P.IVA 03203150135 - R.E.A. CO - 305538 - cookie policy - privacy policy