Condividi

20/04/2015

L’alta esposizione a PM10 aumenta (anche) il rischio di infarto

I ricercatori hanno riscontrato un rischio maggiore per le persone sopra i 60 anni


L’inquinamento, si sapeva già, fa male. Ora, grazie ad uno studio durato 12 anni su oltre 100mila persone in diverse città europee, si è visto che ad ogni aumento nella media annuale di esposizione al Pm10 corrisponde un aumento del rischio di attacchi cardiaci del 12%. 

I ricercatori hanno riscontrato un rischio maggiore per le persone sopra i 60 anni, e soprattutto dopo i 70 anni. I meccanismi attraverso cui l'esposizione all'inquinamento dell'aria influisce sul sistema cardiovascolare sono vari, e comprendono l'infiammazione sistemica, lo stress sistemico ossidativo, trombosi e coagulazione, cambiamenti nella pressione sanguigna e aterosclerosi.


Fonti:

Ansa

Bmj

Milano 2014, Doc Generici srl Via Turati, 40 - 20121 Milano, OneVision - Via Col di Lana, 5 - 22100 Como
OneVision - P.IVA 03203150135 - R.E.A. CO - 305538 - cookie policy - privacy policy