Condividi

23/11/2015

Una mela al giorno mantiene il peso sotto controllo

La vincitrice è risultata la Granny Smith


È questa la convinzione dei ricercatori della Washington State University che, dopo aver messo sotto esame le mele, ne hanno scoperto alcune proprietà anti-obesità. Tra le varietà esaminate, la vincitrice è risultata la Granny Smith, che risulta avere il più alto contenuto di fibre non digeribili che, a contatto con l’intestino, aiutano a contrastare l’aumento di peso. Inoltre, le fibre e i polifenoli contenuti nelle Granny Smith raggiungono il colon riducendo l’infiammazione cronica, uno dei fattori che causano l'alterazione della flora intestinale, favorendo l'accumulo di grasso.

Fonte

Milano 2014, Doc Generici srl Via Turati, 40 - 20121 Milano, OneVision - Via Col di Lana, 5 - 22100 Como
Doc Generici s.r.l. - Società a responsabilità limitata con unico socio P.IVA e numero Reg. Imp. 11845960159 R.E.A. 150237